L’ECOSOSTENIBILITA’



Sono andato in un nuovo centro commerciale dove tutto é ideato per essere ecosostenibile. Si cammina su pannelli che producono kWh semplicemente pestandoli. Tutto è in legno e cartone pressato. Le piante abbondano in ogni angolo per restituire ossigeno e mantenere un clima ed un’aria da oasi naturale.
Accade che, causa un caffè bollente, mi venga da fare il servizio grosso. Chiedo ad una receptionist indicazioni per la toilette.
“Scusi dove resta la toilette?”
“Non ci sono toilette qui. Abbiamo solo oasi ecologiche. Questo consente ai clienti di concimare direttamente il terreno dove nasceranno i prodotti che serviremo nei punti ristoro del centro. Lei deve fare il servizio piccolo o quello grosso?’
“Quello grosso ed è anche impellente”
“Bene. Per rispettare l’ambiente ed evitare emissioni di CO2 diamo ai clienti le foglie di cavolo nero che sono lunghe e ruvide e non la carta riciclata. Dopo aver fatto il servizio grosso ne basteranno un paio per pulirsi e poi potrá sotterrarle insieme al servizio grosso. Per evitare di rovinare l’estetica dell’oasi non ci sono strutture e il servizio lo dovrà fare accovacciandosi sul terreno. Un mio collega la sosterrà tenendola per le mani durante il servizio per consentirle di assumere una posizione a uovo e facilitarle l’atto di concimazione. Alla fine il mio collega le dará un buono per il parcheggio ed un voucher per un pasto a base di prodotti concimati dai clienti. Quando parliamo di sostenibilità intendiamo questo. Che fa? Le vuole le foglie di cavolo nero?”

Pubblicato da markmccandy

da compilare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: